DIARIO DE ANTONIO PIGAFETTA PDF

Si Antonio Pigafetta (c. Si Pigafetta ipinalagda niya an saiyang diario kan , sangkap kan mga mapa kan saindang nadumanan pero totoo sa tataramon. Primer viaje alrededor del mundo (Spanish Edition) by Antonio Pigafetta ( ) Pigafetta llevaba un diario detallado, describe el viaje de Fernando de . The voyage of Magellan; the journal of Antonio Pigafetta. Responsibility: A translation by Paula Spurlin Paige from the ed. in the William L. Clements Library, .

Author: Kek Gujora
Country: Denmark
Language: English (Spanish)
Genre: Love
Published (Last): 4 May 2005
Pages: 470
PDF File Size: 3.52 Mb
ePub File Size: 4.87 Mb
ISBN: 875-5-27190-762-3
Downloads: 98711
Price: Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader: Faekasa

Nascono solamente ne li monti, e se alcuni de questi arbori sono piantati al piano, appresso li monti, non vivono.

The voyage of Magellan; the journal of Antonio Pigafetta in SearchWorks catalog

Aveva una voce simile a uno toro. Fece fare due tende in terra per li infermi e fece li ammazzare una porca. Quando le vedessimo, grandemente stessemo stupefatti. L’interprete li disse questo essere nostro costume, [che] entrando in simili luoghi, in segno de pace e amicizia e per onorare lo re del luogo, scaricavamo tutte le bombarde. La gente de questa sono Mori e erano banditi d’una isola detta Burne. dee

Con queste cerimonie e altri segni de amicizia merendassemo. Fra questi uno ne disse che era fratello del re de Maingdanao e che sapeva dove era Maluco. Se non l’approssimavamo tanto, mai lo potevamo passare.

Pwede ser daa na komo sarong soldados, naagihan niya an pakikisagupa sa mga enkwentro laban sa mga Turko. Dal principio de questo fiume, dove stavano le navi, fino a la casa del re erano due leghe.

Of the approximately men who set out with Magellan, Pigafetta was one of only 18 who returned to Spain. Non penso viveno de altro se non de aria.

TOP Related  ENTLICZEK PENTLICZEK NOWA ERA PDF

Lo capitano li disse come Iddio fece lo cielo, la terra, lo mare e tante altre cose, e come impose se dovessero onorare li padri e madri e, chi altramente faceva, era condannato nel fuoco eterno; e come tutti descendevamo da Adam e Eva, nostri primi parenti; e come avevamo l’anima immortale, e molte altre cose pertinenti a la fede.

Aveva in mano un arco e frezze. Se offerse a la messa: Li vestissimo la veste, gli ponessimo il bonnet in capo e li dessemo le altre cose: El re con tutti li altri volevano confirmare lo tutto.

Niuno lo governa, se non donne, figliuole de li principali.

Portassemo molta mercanzia in terra, e la mettessemo in una casa, qual el re la tolse sovra sua fede, e quattro uomini che erano restati per mercatandare in grosso. A l’oriente de questo capo, a longo la costa, se trovano molte ville e cittade.

Il re nostro, per essere costume nessuno re discendere ne le terre de altrui, pigaferta per congratularse seco. In questo mezzo venne l’ora de cenare.

Andando al nostro cammino passassemo tra queste isole: La cercassemo per tutto lo stretto fin in quella bocca dov’ella fuggitte.

Stessemo in questo porto, el quale chiamassemo porto de Santo Giuliano, circa di cinque mesi, dove accaddettero molte cose. Quando questi voleno usare con le femmine, loro medesime lo pigliano non in ordine, e cominciano pian piano a mettersi dentro prima quella stella de sovra e poi l’altra. Le mostrai una immagine de la Nostra Donna, uno bambino di legno bellissimo e una croce: Risposero [che] non se dava un tale uomo, como pensavamo, e che non lo darebbono per la maggior ricchezza del mondo: In questo cammino passassemo poco lungi da due isole ricchissime, una in venti gradi di latitudine al polo Artico, che se chiama Cipangu; l’altra in quindici gradi, chiamata Sumdit Pradit.

TOP Related  EV TX1181 PDF

Andando uno de li nostri in terra per torre acqua, uno de questi li volse dare una corona pontina de oro massiccio, grande come una colonna, per sei filze di cristallino: Queste torce erano de anime, come detto de sovra.

Antonio Pigafetta – Wikipedia

Sabato tre figlioli del re di Taranate con tre sue mogli, figliole del nostro re, e Pietro Alfonso portoghese venirono a le navi. Venere li mostrassemo una bottega piena de le nostre mercanzie, per il che restorono molto ammirati: Subito se voltassimo contro questi e ne pigliassimo quattro, ammazzando molte persone.

Passassemo per certi monticelli, circa piafetta li quali diarii lo mare pieno de erbe con lo fondo grandissimo. Marti donassemo al nostro re certi pezzi de artiglieria come archibusi, che avevamo pigliati in questa India, e alcuni pezzi de li nostri con quattro barili de polvere.

Intanto che questo stette ne la nave, li altri portorono via le sue robe dal loco dove abitavano, dentro de la terra, per paura de noi.

Journal of Magellan’s Voyage

Vedevamo noi quasi ogni giorno una nebula discendere e circondare l’uno o l’altro de questi monti, per il che li pkgafetta diventano perfetti. Sabato, a sei de settembreintrassemo nella baia de San Lucar, se non disdotto uomini e la maggior parte infermi.

Rispose che parlavano in pubblico e che costoro avevano il potere de far la pace. Finito lo disnare, dissi al [re] con segni [che] vederia la regina: